Bragg Gaming riceve fondi da Lind Global

Home » Bragg Gaming riceve fondi da Lind Global

Il famoso provider di giochi Bragg Gaming Group, che recentemente ha nominato Yaniv Sherman ad amministratore delegato come spiegato in questo articolo, riceve fondi da Lind Global Fund che investe ben 8,7 milioni di $. 

Bragg ha già dei piani ben chiari su cosa fare con questo denaro, e visti i recenti risultati aziendali non c’è alcun dubbio che verranno utilizzati nel migliore dei modi. 

Ma andiamo a scoprire di più su questo investimento di Lind Global nelle prossime righe di questo articolo a cura dei nostri esperti di settore. 

Cos’è Lind Global, l’azienda che investe in Bragg Gaming?

Bragg Gaming riceve fondi da Lind Global la quale non è altro che una famosa società d’investimenti americana. 

Lind Global Fund, l’entità che investe in Bragg Gaming, è parte del gruppo con sede a New York chiamato The Lind Partners

Fondata nel 2011, The Lind Partner ha investito in oltre 70 attività per un totale di 850 milioni di $. 

Il piano di Bragg Gaming che riceve fondi da Lind Global

Bragg Gaming Group, che riceve fondi per un totale di 8,7 milioni di $ (8,8 milioni di €), come precedentemente accennato sa già dove investirli

Questi soldi verranno utilizzati per rafforzare l’offerta del provider, ma anche per sostenere economicamente la crescita aziendale e aumentare il flusso di cassa

Inoltre, Bragg è sicura di riuscire a sostenere e rientrare di questo investimento. Questo visto e considerato che il mese scorso ha registrato un aumento del 34,2% dei ricavi nel secondo trimestre del 2022, il che è un nuovo record aziendale. Ma ha anche registrato dei record per quanto riguarda il margine di profitto, l’utile e l’EBITDA rettificato. 

Le dichiarazioni di Bragg Gaming

Per Bragg Gaming, che riceve fondi da Lind Global, ha parlato Yaniv Sherman. 

Queste le sue parole: “Per oltre un decennio, Lind ha dimostrato un enorme successo nel sostenere le aziende in crescita. Siamo fiduciosi che Bragg sia ben posizionata per portare avanti le nostre iniziative strategiche”. 

E ha poi continuato: “Dall’inizio del 2021, la nostra attenzione al potenziamento delle capacità di sviluppo dei contenuti proprietari e la nostra continua espansione in nuovi mercati regolamentati del gioco d’azzardo, tra cui il Nord America, hanno determinato un aumento significativo dei ricavi di Bragg e un’espansione dei margini. Ciò ha portato a una forte crescita dell’EBITDA rettificato”.

“Questo si riflette ulteriormente nella nostra previsione di crescita del fatturato e dell’EBITDA rettificato per l’intero anno 2022, rispettivamente del 34% e del 46%.”, ha poi concluso Sherman.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I migliori casinò online:
William Hill

200 free spin alla verifica + 20€ subito e fino a €1.000 di bonus progressivo

888 Casino

20€ gratis senza deposito + 125% fino a 500€ sul primo deposito

Lottomatica

100 free spin + 100€ di bonus slot