Ludopatia Commissione Gioco UK: si pensa ad un limite di spesa

Home » Ludopatia Commissione Gioco UK: si pensa ad un limite di spesa

Prosegue il lavoro della Gambling Commission nel tentativo d’introdurre delle norme per i giocatori e i concessionari con l’obiettivo di limitare i rischi per il gioco patologico. Il governo della Gran Bretagna e la ludopatia Commissione gioco UK, infatti, stanno studiando una serie di correzione. Tra queste, ad esempio, ci sono i limiti spesa casino UK di cui parleremo a breve.

U.K. Gambling Commission gioco patologico

Tra le norme di cui sta parlando, infatti, ci sono l’introduzione di una didascalia chiara su quanti soldi si stanno perdendo sia per le slot machine che per i giochi da tavolo e da carte, il divieto di pubblicità e, per l’appunto, anche i limiti spesa per i giocatori vulnerabili.

In particolare, la UK Gambling Commission sta ponendo molta attenzione sullo sviluppo di queste regole che permettano ai giocatori, soprattutto quelli con una delicata situazione finanziaria, di non rovinarsi giocando più di quanto effettivamente possono.

La ludopatia, infatti, fa sì che le persone giochino tutto ciò che hanno e poi, una volta perso quel denaro, facciano di tutto per recuperarlo. Questo meccanismo, però, è assolutamente deleterio, visto che alla fine rischia solo di peggiorare la situazione.

A quanto fissare i limiti spesa casino UK?

Ovviamente, uno dei problemi principali che si sta ponendo la ludopatia commissione gioco UK riguarda il limite di denaro. Scegliere una cifra non è per niente semplice soprattutto perché si vanno a creare problemi tra gruppi che hanno interessi diversi.

Una prima cifra, che sembra essere emersa tra le varie consultazioni e dai sondaggi, sarebbe di 100 sterline al mese. Questo significa che oltre questa cifra, i giocatori ritenuti fragili e vulnerabili, non potrebbero giocare.

Le reazioni

Come detto, una cifra del genere ha creato diverse polemiche. Ad esempio il Gambling Business Group (GBG) ha aspramente criticato questa proposta, ritenendola sia non sufficiente sia non una priorità.

Al contrario, invece, la CEO della ludopatia commissione gioco UK, Sarah Gardner nel corso del summit sulla Vulnerabilità Finanziaria, ha confermato che trova giusta la soglia di 100 sterline. Nel corso dello stesso evento, poi, ha aggiunto che “l’azione immediata della Commissione sarà quella di impedire ai giocatori di giocare con importi chiaramente insostenibili”.

La Gambling Commission, poi, sta investendo i suoi sforzi seguendo tre principi. Il primo è quello d’impedire ai giocatori di perdere troppi soldi nel breve tempo. Il secondo, invece, è di prevenire che gli utenti senza controllo riportino delle ingenti perdite nel corso del tempo. Infine, sarà necessario trovare delle misure che permettano di capire nel breve tempo se un giocatore è potenzialmente vulnerabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Casino consigliati dai Pro
William Hill
William Hill

200 spin gratis senza deposito + 100% fino a €1.000

Gioco Digitale
Gioco Digitale

150 free spin e 100% fino a 500€ sul primo deposito

StarCasinò
StarCasinò

20€ gratis + 200% fino a 100€ + 100 giri gratis