Kahnawake gaming license: cos’è?

Home » Kahnawake gaming license: cos’è?
Le slot più hot del momento:
Puoi giocarla nel nostro casinò consigliato con 1000€ senza deposito
Puoi giocarla nel nostro casinò consigliato con 1000€ senza deposito
Puoi giocarla nel nostro casinò consigliato con 200 spin gratis alla prima ricarica di 20€.
Puoi giocarla nel nostro casinò consigliato con 10€ free spin e 100% fino a 1.000€ di benvenuto

In questa breve guida i nostri esperti di ProCasino parlano della Kahnawake gaming license, ovvero una licenza per le aziende che offrono giochi da casinò sia online che a livello terrestre.

Vi diranno che cosa è, da chi viene rilasciata e che garanzie offre ai giocatori.

Cos’è la Kahnawake gaming license?

La licenza per casinò Kahnawake, o Kahnawake gaming license, non è altro che un’altra delle varie licenze rilasciate ai casinò come quella ADM, Curacao o MGA.

Serve a dare garanzie sulla sicurezza di un casinò o di un gioco agli utenti, ed è rilasciata dopo i controlli di dovere alle aziende che ne fanno richiesta nel territorio Mohawk di Kahnawake.

Per ottenere questa licenza, infatti, le aziende devono rispettare alcune regole. Una delle quali, da loro ritenuta molto importante, è che le aziende si devono focalizzare sul gioco responsabile. Le altre normative da rispettare, invece, sono:

  • I giochi devono essere equi e offrire possibilità di vincita reali ai giocatori.
  • I dati personali degli utenti devono essere riservati.
  • I siti a cui KGC concede una licenza devono abilitare un meccanismo in cui il giocatore può impostare un limite alla quantità di denaro che potrà giocare tramite il conto gioco.
  • Una persona vicina al giocatore, come un membro della famiglia, può richiedere che il un determinato sito impedisca al giocatore di utilizzarlo.
  • Le regole dei giochi devono essere chiare e pubblicate in inglese e, ove necessario, anche in altre lingue.
  • Il contratto tra giocatore e operatore deve essere giusto e senza clausole abusive o senza senso.

Una volta che le normative sono rispettate, e passati i controlli della Kahnawake Gaming Commission (KGC), l’operatore riuscirà a ricevere la sua licenza.

La Kahnawake Gaming Commission

La Kahnawake Gaming Commission.

La Kahnawake Gaming Commission, con sede nel Kahnawake Mohawk Territory del Quebec, è l’ente regolatore che può rilasciare la Kahnawake gaming license.

È un ente fondato nel 1996 per gestire la allora nuova legge sul gioco. Implementata poi nel 1999 con una nuova normativa ad hoc sul gioco interattivo.

Le persone che gestiscono questo ente sono 3, e vengono nominate dal consiglio Mohawk di Kahnawake.

Il Kahnawake Mohawk Territory

Il Kahnawake Mohawk Territory, o territorio Mohawk di Kahnawake, è l’area di giurisdizione della Kahnawake Gaming Commission.

Questo territorio, grande più o meno 50 km quadrati e con 8000 abitanti, è situato sulle rive del fiume Saint Laurence in Quebec, non distante da Montreal.

È una riserva Mohawk dal 1972 quando il governatore britannico Thomas Gage ha dichiarato che fosse lasciata ai nativi, e tutti gli abitanti sono di origini Mohawk.

A livello legale, per quanto la riserva sia situata in Quebec, il territorio di Kahnawake è praticamente indipendente.

I Pro della Kahnawake Gaming License

I pro che spingono le aziende a richiedere una Kahnawake Gaming License sono molti, ma tra questi sono sicuramente da nominare:

  • I costi relativamente contenuti
  • La tassazione allo 0%
  • La facilità di applicazione da parte delle aziende
  • È ideale per start-ups
  • Altissime garanzie per quanto riguarda il gioco responsabile
  • Il valore della Kahnawake Gaming License a livello internazionale

I Contro

Ovviamente, oltre ai pro, anche per la Kahnawake Gaming License ci sono dei contro.

Il più importante è sicuramente legato alla validità a livello internazionale della licenza. Per quanto sia ritenuta una licenza valida, e per la quale vengono fatti svariati controlli alle aziende, non ha il valore di una licenza rilasciata dalla Malta Gaming Authority e nemmeno di una rilasciata in Italia da ADM.

I casino online con Kahnawake Gaming License sono legali in Italia?

La Kahnawake Gaming License è legale in Italia?

Molto importante da sapere è che la Kahnawake Gaming License, per quanto possa assicurare che un casinò online è sicuro, non ha validità in Italia.

Infatti, l’unica licenza accettata dallo stato italiano è quella rilasciata dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM), precedentemente chiamata AAMS.

A livello legale, quindi, lo stato italiano non si prende la responsabilità di garantire l’affidabilità di un sito con licenza di Kahnawake. E di conseguenza non suggerisce ai suoi cittadini di versare soldi su un conto gioco di un sito registrato a Kahnawake.

Tutto questo, però, non significa che ci sia sempre il rischio di rimetterci volendo testare un casinò online con questa licenza. Anche tra i casinò registrati e approvati con la Kahnawake Gaming License ci sono casinò affidabili, ma i controlli che i giocatori devono fare prima di versarci denaro sono sicuramente di più di quelli che si devono fare su un casinò ADM, sul quale si può versare direttamente andando sul sicuro.

Quindi, per concludere, vi consigliamo sempre di valutare bene dove scommettete i vostri soldi e di farlo, possibilmente, su uno dei casinò certificati ADM presenti nella nostra lista sempre aggiornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I migliori casinò online:
William Hill

200 free spin alla verifica + 20€ subito e fino a €1.000 di bonus progressivo

888 Casino

20€ gratis senza deposito + 125% fino a 500€ sul primo deposito

Lottomatica

100 free spin + 100€ di bonus slot