William Hill America Latina: in arrivo anche in Colombia

Home » William Hill America Latina: in arrivo anche in Colombia

William Hill America Latina: William Hill entra nel mercato colombiano. Questa la novità di cui vi parleremo nel corso dell’articolo. Il noto bookmaker inglese, infatti, nonostante sia stato appena acquistato dal gruppo Caesars Entertainment, non smette di continuare a farsi strada nel mondo del betting ed entrare in nuovi mercati in maniera regolamentare.

Il bookmaker, infatti, dopo aver acquisito alla fine del 2020 il concessionario Alfabet, ha creato la piattaforma WiliamHill.co, ovvero la sezione colombiana del sito. In questo mondo, quindi William Hill entra nel mercato colombiano in maniera assolutamente regolare. E parliamo, quindi, di un mercato abbastanza ampio, se consideriamo che vi abitano oltre 50 milioni di persone.

William Hill Apre in Colombia, America Latina

Il binomio William Hill America Latina è stato possibile perché il gruppo ha acquistato un concessionario che disponeva di una regolare licenza nel Paese. Alfabet, infatti, aveva l’autorizzazione Internet C-1611, rilasciata dall’ente regolatore colombiano del gioco d’azzardo, Coljuegos. Questo, quindi, ha permesso a William Hill di offrire agli utenti sia la possibilità di puntare sugli eventi sportivi sia di sedersi virtualmente ai tavoli da gioco del casinò online oppure alle slot machine.

Secondo quanto affermato dalla società, il mercato colombiano è solo un altro tassello per quanto riguarda la strategia di crescita messa in atto negli ultimi tempi dal gruppo. Quello colombiano, poi, è il nono mercato regolamento in cui entra William Hill.

Queste le dichiarazioni rilasciate dopo l’ultimo lancio da parte di Ulrik Bengtsson, Ceo di William Hill. “Sono entusiasta di vedere WilliamHill.co lanciato in un lasso di tempo così breve. Questo lancio include la piena integrazione del team Alfabet nel nostro gruppo internazionale a Malta. È il nostro primo ingresso in uno stato regolamentato dell’America Latina. Siamo lieti che il team Alfabet si unisca al nostro team internazionale ed entusiasti dell’opportunità di offrire un prodotto molto competitivo e un’esperienza di gioco sicura con il marchio William Hill in Colombia“.

Il futuro di William Will

Come abbiamo detto anche negli scorsi paragrafi, questo è un momento davvero particolare per William Hill. Solo nelle ultime settimane, infatti, tutto il gruppo è stato definitivamente acquisito, dopo una serie di controversie, da Caesars Entertainment per una cifra che si aggira su circa 3,7 miliardi di dollari.

Nelle ultime settimane, però, è emersa una novità. Il gruppo Caesars, infatti, proprietario di resort e casinò in tutto il mondo e in particolare a Las Vegas, ha intenzione di mantenere alla proprietà solo della parte americana. Ha, perciò, messo in vendita tutto la parte europea. Vista la sua fama, è quindi probabile che si scatenerà un’asta per aggiudicarsi le strutture reali e virtuali di William Hill.

L’iniziativa di Caesar è nata perché ha intenzione di concentrarsi solo sul settore americano, così come confermato anche dal suo CEO. Per quanto riguarda, invece, i possibili pretendenti del gruppo americano troviamo sicuramente Entain. Inoltre, ci potrebbero essere anche il fondo speculativo Apollo Global Management (che già voleva acquistare tutto il gruppo) e 888holdings.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Casino consigliati dai Pro
William Hill
William Hill

200 spin gratis senza deposito + 100% fino a €1.000

Gioco Digitale
Gioco Digitale

150 free spin e 100% fino a 500€ sul primo deposito

StarCasinò
StarCasinò

20€ gratis + 200% fino a 100€ + 100 giri gratis