Flutter entertainment rifinanzia debiti

Home » Flutter entertainment rifinanzia debiti

Flutter Entertainment rifinanzia debiti e aumenta liquidità di 290 milioni di €. Questa la notizia che arriva dal gigante del gambling e del betting che ha trovato un accordo per ottenere un rifinanziamento del suo debito. In questo modo, quindi, è riuscito a liberare 250 milioni di sterline di liquidità. Inoltre, questa operazione ha fatto sì che riducesse i suoi interessi e quindi potesse avere una maggiore liquidità di cassa anche nel breve termine.

Solo qualche settimana fa, l’holding aveva deciso di vendere Oddschecker, una piattaforma di confronto delle quote sportive a Bruin Capital. L’accordo stipulato prevede un pagamento di 155 milioni di sterline.

I dati

L’accordo grazie al quale Flutter Entertainment aumenta liquidità di 290 di milioni di €, prevede il raddoppio del prestito aumentando la sua linea di credito di 1,5 miliardi di dollari americani, circa 1,3 miliardi di euro. Grazie a questa nuova entrata quindi, otterrà nuovo credito che gli servirà innanzitutto per rimborsare immediatamente 1 miliardo di dollari americani in titoli senior non garantiti, che fruttavano un interesse del 7%.

La restante parte, poi, rientra in quei 290 milioni di euro che potrà utilizzare per scopi aziendali.

Questo, però, non è l’unico prestito che sarà rivalutato. Anche quello in dollari americani, infatti, potrebbe essere ri-concordato spostando il tasso d’interesse dall’attuale 3,72% al 2,75%. Ovviamente, è intuibile il vantaggio in termini economici che può ottenere da questa operazione.

Flutter entertainment rifinanzia debiti: anche in Euro

Anche il prestito in Euro potrebbe subire una variazione. Il prestito che attualmente è in corso da parte di Flutter, infatti, prevede un tasso d’interesse del 3,75%. Visto il nuovo panorama finanziario, però, il gruppo potrebbe richiedere un nuovo accordo e portare il tasso al 2,5% o, addirittura fino al 2% di interessi.

Le altre novità di Flutter

Dopo aver fatto sapere del nuovo accordo e della maggiore liquidità che avrà, Flutter, ha annunciato che Amy Howe sarebbe diventata amministratore delegato della sua sussidiaria FanDuel, presente negli Stati Uniti. L’annuncio è arrivato dopo che Matt King ha deciso di dimettersi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Casino consigliati dai Pro
William Hill
William Hill

200 spin gratis senza deposito + 100% fino a €1.000

Gioco Digitale
Gioco Digitale

150 free spin e 100% fino a 500€ sul primo deposito

StarCasinò
StarCasinò

20€ gratis + 200% fino a 100€ + 100 giri gratis